Il fondo del caffè? Utile anche in farmacia!

Caffè in Campo

 

Da ogni tazza di caffè (che utilizza mediamente 7 grammi di caffè) si ottiene una quantità di fondo pari a 13 grammi perché nel passaggio di produzione della bevanda riacquisisce molta acqua, che risulta essere circa il 50% del suo peso.

Anche per i caffè normali, poca caffeina rimane nella bevanda, la maggior parte continua a rimanere nella polvere di caffè.

La quantità di lipidi rimane inalterata e a questo punto può essere estratta per usi farmaceutici di grande ritorno economico.

Questo è solo uno degli usi possibili dei fondi di caffè. Continua a leggere QUI per scoprirne di è più.

 

 

 

Lascia una risposta