Economia circolare… in Cina!

cina2La Cina che si converte all’economia sostenibile? Presto per dirlo, ma nella provincia del Guangdong il governo cinese in collaborazione con alcuni paesi europei – in particolare la Germania – sta dando vita a un grandioso progetto di economia circolare.

Si tratta della “Sino-German Metal Eco City”, una città che si estende su circa 25 chilometri quadrati sviluppata proprio sull’idea dell’ economia circolare, cioè un modello che pone al centro la sostenibilità del sistema, in cui non ci sono prodotti di scarto e in cui le materie “seconde” vengono costantemente riutilizzate.

Il progetto è molto ambizioso – prevede tra le altre cose la costruzione di università, hotel, zone residenziali, decine di imprese sostenibili e un complesso sistema di riciclaggio dei rifiuti – e dovrebbe essere completato nel 2020. Darà lavoro a circa 100mila persone.

La costruzione della città a economia circolare sarà finanziata da investimenti statali e da capitali privati stranieri e cinesi.

(fonte: Il Post)

Lascia una risposta